Come costruire una squadra che duplica nel Network Marketing!

Ciao oggi ti parlo di come costruire una squadra che duplica nel Network Marketing! Adesso ti dico quello che ti devi aspettare da questo business. Ogni cento distributori settanta sono consumatori in questo business non sponsorizzano nessuna persona in tutta la loro vita. Molti di loro entrano come distributori perché non è molto costoso e possono avere i prodotti a minor prezzo, alcune persone lo fanno è molto comune, ma molte diventano solo clienti.

Il secondo gruppo di persone sponsorizzano tra una e due persone in tutta la loro carriera. Amano il prodotto sono pronti a condividerlo, ma veramente non vogliono costruire un’organizzazione e sponsorizzano queste persone per caso. Queste persone finiscono solo per usare il prodotto.

Il terzo gruppo sono i venditori sponsorizzano circa sei persone in tutta la loro vita e vendono il prodotto.

Il quarto gruppo sono i reclutatori. Sponsorizzano circa sei-nove persone, vendono i prodotti e aiutano altre persone circa tre su cento.

Il quinto gruppo sono i super reclutatori che sponsorizzano dieci o più persone in tutta la loro vita. Queste persone sono due su cento. Il 10% che entrano nel Network Marketing sono portati da questo gruppo.

Questa è la realtà, smetti di aspettarti che le altre persone sponsorizzino alla tua stessa velocità. Per sponsorizzare dieci persone occorre volerlo, avere delle competenze e un po’ di sforzo.

La prima cosa che devi fare per andare al top nel Network Marketing è accettare la realtà. La maggior parte delle persone nella loro vita non finisce quello che inizia. Molte persone che comprano un libro non lo finiscono mai, oppure iniziano l’università e non la finiscono. Questo è il motivo il prezzo di entrata è così basso e anche il rischio è così basso che solo dall’essere clienti sono ricompensati. Solo alcune persone sono capaci di fronteggiare le loro paure e fare il business.

Siamo stati educati a rispondere alle conseguenze nella nostra vita. Fin da piccoli siamo stati educati ad essere dipendenti. A scuola a lavoro se non fai quello che ti dicono ci saranno delle conseguenze. Quanti giorni puoi arrivare in ritardo a lavoro? Non molti.

La società ci insegna per tutta la vita a fare i dipendenti, ma allora perché quelli che guadagnano veramente sono gli imprenditori? Rispondiamo sempre alle direzioni di altre persone. Quando entriamo nel Network Marketing lavoriamo per noi stessi e ci riprendiamo la nostra libertà senza lavorare il primo giorno, cambiando gli orari in cui ci alziamo la mattina. Devi sapere che le persone nel Network Marketing non sanno cosa fare anche io ci sono passata ed è molto difficile trovare uno sponsor competente.

A volte capita che fai entrare dieci persone, ma nessuna fa niente, non è possibile aiutare tutti. Quando accetti la realtà di questi numeri va bene. Le persone che hanno sponsorizzato più di cento persone dicono che la maggior parte non fa niente.

Sai qual è la cosa importante? Far passare le persone velocemente dal gruppo uno al gruppo cinque. Se hai il 2% delle persone della tua organizzazione a questo livello sei neutro. Se hai meno del 2% sei indeclino ed hai un momento negativo.

Quando raggiungi il 3% hai una solida crescita  e una volta che arrivi al 4% è chiamato momento. È difficile sapere quello che crea un momento all’interno della tua Compagnia. Un momento va e viene, tu puoi sempre creare un nuovo momento che può impattare tutti se solo fai questo. Hai un controllo totale. Cosa succede quando tutto è facile? Le persone diventano pigre. L’obiettivo è di spendere il proprio tempo con le persone che vogliono diventare dei super reclutatori.

Quindi come sponsor cosa devi fare:

  • Dare l’esempio
  • Far iniziare bene le persone
  • Far passare le persone velocemente dal gruppo uno al gruppo cinque
  • Creare una cultura basata sulla velocità. Le persone quando pensano a noi pensano alla velocità, al momento. Questa è una decisione, nel nostro gruppo andiamo veloce.
  • Focus
  • Comunicazione con la squadra
  • Incentivi per le persone nel tuo gruppo che vanno veloci
  • Riconoscimento per chi ottiene dei risultati velocemente
  • Pressione positiva e negativa. Pensa ad ogni cultura nel mondo usa un po’ di pressione? Crea un ambiente dove le persone vogliono impegnarsi

Per concludere la cosa più importante sono i compiti da dare alle persone. Il tuo lavoro è di creare una cultura basata sulla velocità, noi siamo le persone che facciamo accadere le cose, andiamo agli eventi, aiutiamo le persone ad iniziare bene. Non lasciare indietro una persona finché non diventa indipendente. Crea una cultura di velocità  facendo una lista di cose per le persone che entrano nella tua squadra.

Commento

La tua email non sarà pubblicata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Informativa sulla Cookie Privacy di questo Sito

Questo sito o gli strumenti terzi che utilizza si avvalgono, oltre che di cookie tecnici necessari al corretto funzionamento, di cookie di tracciamento utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Per i dettagli consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando sulla pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera, dichiari di acconsentire all’uso dei cookie nei termini espressi.

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco