Malaga: la città dei musei!

Malaga: la città dei musei! Quando senti parlare di Malaga, probabilmente ti vengono in mente Picasso, il sole e una città pittoresca. Situata sulla Costa del Sol, probabilmente, vorrai trascorrere del tempo in Spiaggia, ma certamente non vorrai perderti una ricca cultura. Malaga è la città con più musei di tutta la Spagna, ma quali visitare?

Malaga la città dei musei: il museo di Picasso

Siccome Picasso è nato a Malaga, questo museo ha la più grande collezione del famoso pittore. Il Museo si trova nel Palacio Buenavista: uno splendido esempio di architettura rinascimentale andalusa e presenta una collezione di circa 230 opere. In questo museo avrai la possibilità di ispirarti ai colori.

Visitare questo eccellente museo significa fare un viaggio alla scoperta della vita e delle opere di Picasso. C’è un percorso cronologico, vengono esposte le sue opere a partire dai primi anni di attività, fino alla maturità artistica. Vengono presentati i vari stili, le tecniche e i materiali sperimentati e sviluppati dal pittore, a partire dai primi anni di attività fino alla maturità artistica.

Inoltre potrai conoscere interessanti aspetti della storia della città di Malaga, di cui Picasso era vero protagonista. Tra le opere esposte, ce ne sono alcune importanti come: Las Tres Gracias, l’opera la Siesta del 1932, perfetta rappresentazione delle forme e degli stili degli anni ’30 e la Cabeza de Toro, un bronzo realizzato con la sella e il manubrio di una bicicletta.

Non si possono scattare foto all’interno del Museo. Il biglietto costa 9 euro. C’è sempre tanta fila, quindi ti consiglio di acquistare on line il biglietto, così potrai saltare la fila. L’entrata è libera in queste date: 28 febbraio; il giorno dell’Andalusia, 18 maggio; il giorno internazionale del Museo, 27 settembre; il giorno del turismo e anche se sei un insegnante l’ingresso è gratuito. Il museo è aperto ogni giorno dalle 10.

 

Il Museo della Casa Natale di Picasso

Se vuoi vedere la casa natale di Picasso, puoi andare in Piazza de la Mercedez nel cuore del centro storico di Malaga.

Al piano terra c’è un salone con gli oggetti interessanti della casa di Picasso e della sua vita culturale. Il primo piano ha molte opere sia da parte di Pablo sia da parte del padre che si possono vedere. Si possono anche trovare alcuni ricordi personali della famiglia di Picasso. Il terzo piano è dedicato alla libreria e il centro di ricerca, con un archivio di materiali sull’artista e il suo lavoro.

L’entrata costa 3 euro per vedere l’alloggio e 4 euro se vuoi vedere anche alcune delle sue opere. Il museo è aperto dalle 9: 30 alle 8 pm.

Altri musei da vedere

C’è una grande quantità di musei da vedere a Malaga, per esempio il centro Pompidou: è la sede distaccata di quello che si trova a Parigi ed è dentro ad un cubo colorato. All’interno potrai trovare artisti famosi e l’arte è moderna. La sua collezione include più di 80 opere di grandi autori come Picasso, Mirò, Frida Khalo e Giacometti. Il museo è chiuso il martedì e gli altri giorni è aperto dalle 9:30 alle 20:00. L’ingresso costa 9 euro ed è gratuito se sei uno studente di arte oppure un insegnante.

Malaga la città dei musei: Museo di storia e archeologia

Se ti piace la storia dovresti visitare il Museo di Malaga: un museo di storia e archeologia. La cosa bella è che costa solo 1,50 euro ed è a ingresso libero per i cittadini dell’Unione Europea. È aperto dalle 9 alle 8 e chiuso il lunedì.

Il Museo del Vino

Un museo divertente è il museo del vino. Il vino rappresenta una grande parte della Spagna e fare una visita a questo museo ha senso. L’entrata costa 5 euro e inclusi ci sono due bicchieri di vino. È aperto dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 17 e sabato fino alle 14.

Il Museo dell’Automobile e del Fashion

Se sei a Malaga per tanto tempo dovresti visitare anche il Museo dell’automobile e del Fashion. In questo museo vengono mostrati: belle macchine e vestiti di alta moda. È un interessante salone ed è aperto dalle 10 alle 19 e costa 9, 50 euro.

Hai mai visitato uno di questi musei? Fammelo sapere nei commenti

un abbraccio

Elena

Commento

La tua email non sarà pubblicata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Informativa sulla Cookie Privacy di questo Sito

Questo sito o gli strumenti terzi che utilizza si avvalgono, oltre che di cookie tecnici necessari al corretto funzionamento, di cookie di tracciamento utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Per i dettagli consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando sulla pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera, dichiari di acconsentire all’uso dei cookie nei termini espressi.

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco